Crea sito

Ti sarà inviata una password per E-mail

Sono anni che Martin Scorsese sta tentando di portare sul grande schermo The Irish Man. Dopo problemi finanziari e controversie per la legittimità del soggetto, la sua fatica è stata ricompensata aggiungendo al cast, oltre a Robert De Niro e Al Pacino, anche Joe Pesci e Harvey Keitel.

Adattamento del libro di Charles Brandt “I Heard You Paint Houses” (“case dipinte” come slang per lo spargimento di sangue delle vittime), il film seguirà la vita dell’uomo folle Frank “L’Irlandese” Sheeran (De Niro), la cui carriera da killer comprende anche l’uccisione del leader sindacale Jimmy Hoffa.

Netflix ha fatto passi da gigante per riprendere in mano il film, dopo che la Paramount ha deciso di scavalcare il progetto per problemi finanziari. Pesci in particolare, anche essendo un veterano nei film di Scorsese, ha rifiutato più più volte il ruolo del capo della mafia di Philadelphia Russell Bufalino prima di accettarlo definitivamente. Ironicamente si potrebbe dire che The Irishman rappresenta un qualcosa tipo The Avengers, la prima volta in cui Scorsese ha lavorato con tutti gli attori iconici dei suoi film.

Da una sceneggiatura di Steven Zaillian, Martin Scorsese comincierà le riprese di The Irishman il prossimo mese presso New York e dintorni.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This